Blog

pagamento

Pagamento online carta di credito: basta una icona sul sito web

E’ un dato di fatto che il commercio elettronico sia cresciuto moltissimo negli ultimi dieci anni: è infatti possibile acquistare ogni genere di servizio, dal professionale al tempo libero.  Non c’è limite a quello che possiamo acquistare avendone le disponibilità. Il pagamento online con la carta di credito è quindi una realtà assodata, e non sono necessari costosi servizi di intermediazione bancaria, basta una un’icona sul proprio sito web.

Piccola curiosità: la Carta di Credito è nata molto prima del web! Negli anni ’50 veniva utilizzata come sistema per pagare al ristorante (il nome “Diners” vi dice nulla?) e si è successivamente evoluta associandola ad un conto corrente bancario da cui prelevare in un dato giorno del mese i movimenti fatti il mese precedente.

Un primo ostacolo alla diffusione del commercio elettronico è  sempre stata la paura che i dati della carta potessero essere “catturati” in rete per essere riutilizzati da malintenzionati per svuotare il conto corrente. Questo pericolo è ormai completamente superato grazie alla sicurezza informatica di tutti i principali sistemi e all’utilizzo di carte di credito prepagate.

Un secondo scoglio da superare era generato dall‘investimento che l’imprenditore o il commerciante doveva fare per integrare i principali circuiti o procedure bancarie all’interno del proprio sito web.  Esistono tante soluzioni al riguardo, quindi anche questo “muro” è stato scavalcato.  Esaminiamo alcune caratteristiche fondamentali che un sistema informatico esterno al proprio sito web deve avere per consentirci di attivare dei pagamenti da parte dei clienti:

1 ) Il compratore non deve mai inserire la carta di credito sulla vostra pagina web, la transazione avviene quindi “fuori” dal vostro sito e a voi arriva soltanto la notifica finale di accettazione o rifiuto.

2) I dati immessi devono essere su una pagina web il cui indirizzo comincia con “https”. E’ quella “s” finale che fa la differenza, identifica un canale sicuro e crittografato dove scorrono i dati.

3) Alcuni gestori memorizzano i dati della carta di credito del cliente una volta sola, e attraverso la coppia “username + password” garantiscono la transazione SENZA immettere ogni volta i numeri della carta.

4) Devono essere offerti “programmi di protezione” che tutelino gli acquirenti aprendo una contestazione nei 45 giorni successivi all’acquisto. E’ un problema comune, ad esempio su eBay, in cui un venditore potrebbe non inviare un prodotto oppure inviarlo non esattamente identico a quello descritto.

5) La gestione dei pagamenti e la creazione del codice html da incorporare all’interno del vostro sito (per generare l’icona “paga”) deve essere semplice, in modo tale che l’intervento per modificare le pagine sia davvero minimale.

Questi 5 punti vengono dati per scontati da quasi tutti i sistemi bancari o gestori di servizi di pagamento, ma è sempre bene verificarli affidandosi a professionisti che possano aiutarvi nel gestire la pratica di attivazione e offrendovi un minimo di formazione su come funziona l’intera procedura.

Dal lato cliente abbiamo quindi 3 metodi di pagamento con carta di credito: diretto, prepagato, o tramite servizio esterno (esempio: PayPal).

E’ da preferire il metodo diretto se il servizio è universalmente riconosciuto come affidabile.  L’Apple Store è il classico esempio di servizio professionale e lo si può usare serenamente “agganciandolo” alla carta di credito.
Il metodo prepagato è normalmente utilizzato da chi effettua un acquisto una tantum o comunque non di frequente.
Il pagamento tramite servizi esterni, come PayPal, è estremamente comodo per due motivi: non si devono sempre inserire i dati della carta di credito ad ogni acquisto (PayPal li memorizza internamente)  e vi è maggiore tutela in caso di controversie.

Per concludere, ecco un esempio molto pratico di un problema risolto sul campo: il pagamento della caparra.  Avete organizzato un evento? Volete offrire un servizio tramite prenotazione?  Per assicurarsi che la partecipazione all’evento (o la prenotazione) sia fatta da un cliente affidabile basta farsi versare una caparra in anticipo ed in questi casi è fondamentale che il pagamento sia il più veloce e rapido possibile.

 

+Andrea Billi

Senior Developer

AUTHOR - admin

No Comment

0

Post A Comment

Main Partners
Social links
     
Web Marketing Bologna, - Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Ravenna, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini - Friuli-Venezia-Giulia: Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine - Lazio Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo - Liguria Genova, Imperia, La Spezia, Savona - Lombardia Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese - Marche Ancona, Ascoli-Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro-Urbino - Piemonte Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli - Toscana Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena - Trentino Bolzano, Trento - Umbria Perugia, Terni - Veneto Belluno, Padova, Treviso, Verona, Venezia - Back links: *** S D B *** Agenzia Comunicazione Bologna Agenzia Comunicazione Modena Agenzia Comunicazione Imola Agenzia Comunicazione Ferrara Agenzia Pubblicitaria Bologna Agenzia pubblicitaria Modena Agenzia pubblicitaria Imola Agenzia pubblicitaria Ferrara *** C E M E S *** Terapie fisiche Vicenza Centro riabilitazione Vicenza Rieducazione posturale Vicenza *** T I T T O *** aprire una gelateria *** G I A R D I N E R I A S H O P *** Giardineria Shop *** I D R A L I A *** Outlet Bagno Rubinetti Clima Caldaie *** I N J E N I A ***
google partner roma,
google partner milano,
google partner napoli,
google partner torino,
google partner palermo,
google partner bari,
google partner brescia,
google partner catania,
google partner bergamo,
google partner salerno,
google partner firenze,
google partner padova,
google partner caserta,
google partner verona,
google partner varese,
google partner treviso,
google partner vicenza,
google partner monza,
google partner genova,
google partner venezia,
google partner lecce,
google partner cosenza,
google partner modena,
google partner perugia,
google partner messina,
google partner foggia,
google partner como,
google partner cuneo,
google partner taranto,
google partner latina,
google partner cagliari,
google partner reggio calabria,
google partner pavia,
google partner trento,