Blog

facebook_reach_is_falling_1000

Perchè devo pagare Facebook? La verità sui post a pagamento.

Siamo ad Agosto 2016 e Facebook sta aggiornando il suo software interno, ancora. Cosa c’è di nuovo oggi? Facebook pianifica di mettere ancora più in risalto i post personali e depotenziare le pagine business. Non male, vero?

facebook_reach_posts_is_falling

Le visualizzazioni organiche caleranno

Ebbene sì, le visualizzazioni e l’engagement della vostra pagina subiranno un declino, ma sono quasi sicuro che vi siete già accorti di un abbassamento dei valori. Semplicemente andrà sempre peggio. Non mi credete vero? Cliccate qua per leggere un articolo importante al riguardo.

 

Perchè devo pagare Facebook più di prima?

Potrebbe sembrare una domanda aperta ad interpretazioni, ma non lo è. Se volete la stessa visibilità dei mesi passati, vi consiglio caldamente di investire denaro sui vostri post di Facebook. Facciamo finta che vogliate vendere attrezzatura fitness. Un caro amico mette il “mi piace” sulla vostra pagina ed il suo profilo indica che è interessato anche alla perdita di peso e alla dieta. Il fitness è correlato quindi con i suoi interessi e i post della vostra pagina dovrebbero apparire senza problemi nel suo diario, senza pagare. Giusto? E invece no!

 

Il supporto degli utenti

Lo staff di Facebook ritiene che se una persona mette il “mi piace” sulla vostra pagina non vuol dire che desideri il suo diario riempito con le vostre notizie. MA… Se la stessa persona condivide (almeno una volta) un vostro contenuto, Facebook allora penserà che questa persona possa essere realmente interessata a quanto scrivete. Essenzialmente si tratta del caro vecchio passa-parola, in formato digitale. Da oggi in poi avrete quindi bisogno del supporto dei vostri utenti per ogni vostro post se volete ambire a raggiungere in maniera gratuita il vostro pubblico. Se non avete questa possibilità, beh… “Siete pregati di allacciare le cinture”!!

 

Più denaro, stessa visibilità

Questo è sicuramente il caso peggiore, ma è bene che lo prendiate in considerazione. Tutti coloro che pubblicano articoli pagheranno di più per avere la stessa visibilità di prima. Sarà interessante vedere quanto Facebook tirerà la corda al riguardo, perchè il settore marketing dell’azienda potrebbe cambiare idea drasticamente riguardo ai social. Non pensate anche voi che se portata all’estremo, le aziende possano tagliare i fondi da dedicare a questo tipo di attività? Ma certo che lo faranno! Le aziende più grandi ovviamente avranno meno problemi e potranno ancora più facilmente schiacciare la concorrenza più debole, per una banale questione di budget.

 

I prezzi prenderanno il volo

I maggiori brand del mercato (leggi: le aziende che hanno la possibilità di spendere molto in marketing) investono già oggi in pubblicità su molti media e canali di comunicazione. Questi brand sono quelli che le persone riconoscono più facilmente, e quindi continueranno da avere una visibilità decente (e gratis) anche dopo questo aggiornamento.

Tutti i brand minori avranno quindi la necessità di pagare di più per attirare la stessa attenzione da parte degli utenti. Questo incrementerà in maniera significativa la domanda senza che venga aumentata l’offerta, e questo farà schizzare i prezzi verso le stelle. Se molte aziende cominciano a pagare cifre significative per promuovere i contenuti Facebook avrà solo 2 opzioni: incrementare il numero di annunci mostrati sui diari degli utenti, oppure non fare assolutamente nulla. Ve lo dico io: non faranno nulla, perchè aumentare la presenza della pubblicità potrebbe allontanare gli utenti da Facebook in maniera drastica.

 

Possibili soluzioni

Primo: condividete solo i vostri post migliori/virali ed investite su quelli. Non avete nulla di interessante da scrivere? Lasciate stare e non sprecate denaro.
Secondo: concentratevi sulla creazione di un vostro pubblico. Può suonare più facile a dirsi che a farsi, esatto! Non per questo è meno importante, anzi!!
Terzo: ultimo, ma non per importanza, cercate altri generatori di traffico. Facebook NON è l’unico social network di questo pianeta.

AUTHOR - Andrea Billi

Google Plus: +Andrea Billi

No Comment

0

Post A Comment

Web Marketing Bologna, - Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Ravenna, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini - Friuli-Venezia-Giulia: Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine - Lazio Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo - Liguria Genova, Imperia, La Spezia, Savona - Lombardia Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese - Marche Ancona, Ascoli-Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro-Urbino - Piemonte Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli - Toscana Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena - Trentino Bolzano, Trento - Umbria Perugia, Terni - Veneto Belluno, Padova, Treviso, Verona, Venezia - Back links: *** S D B *** Agenzia Comunicazione Bologna Agenzia Comunicazione Modena Agenzia Comunicazione Imola Agenzia Comunicazione Ferrara Agenzia Pubblicitaria Bologna Agenzia pubblicitaria Modena Agenzia pubblicitaria Imola Agenzia pubblicitaria Ferrara *** C E M E S *** Terapie fisiche Vicenza Centro riabilitazione Vicenza Rieducazione posturale Vicenza *** T I T T O *** aprire una gelateria *** G I A R D I N E R I A S H O P *** Giardineria Shop *** I D R A L I A *** Outlet Bagno Rubinetti Clima Caldaie *** I N J E N I A ***
google partner roma,
google partner milano,
google partner napoli,
google partner torino,
google partner palermo,
google partner bari,
google partner brescia,
google partner catania,
google partner bergamo,
google partner salerno,
google partner firenze,
google partner padova,
google partner caserta,
google partner verona,
google partner varese,
google partner treviso,
google partner vicenza,
google partner monza,
google partner genova,
google partner venezia,
google partner lecce,
google partner cosenza,
google partner modena,
google partner perugia,
google partner messina,
google partner foggia,
google partner como,
google partner cuneo,
google partner taranto,
google partner latina,
google partner cagliari,
google partner reggio calabria,
google partner pavia,
google partner trento,